A Torino il BERE CONSAPEVOLE in classe

A Torino il BERE CONSAPEVOLE in classe

23/01/2020
A Torino il BERE CONSAPEVOLE in classe

Secondo appuntamento del 2020 per il progetto FIB "Bere consapevole".

Tanti i temi toccati con i ragazzi dell'Istituto di Istruzione Superiore Giovanni Giolitti di Torino, tra cui la storia di Jacqueline Saburido: attivista venezuelana, nota per essere sopravvissuta a un gravissimo incidente d'auto causato da un 18enne ubriaco. Nello scontro persero la vita due suoi amici, mentre Jacqueline riportò ustioni al 60% su tutto il corpo.

Un ringraziamento ai partner FIB Distilleria Deta, Gamondi Spirits, Piazza Effepi, MIXER - Professional cocktail products e San Benedetto che, con i loro prodotti, aiutano a dimostrare ai ragazzi l’importanza della buona qualità dei prodotti, del giusto dosaggio e dell’accostamento con ingredienti analcolici.

Un grazie ai docenti Tommaso Losavio, Federico Salvetti , Vito Laritonda, Marco Rubino e Matteo Simonetti.

Prossimi appuntamenti: Viareggio e Castelfiorentino.

Stay Tuned!

ALTRE FOTO

adsfasasfsadfs asdfsadf sadfasdf asA Torino il BERE CONSAPEVOLE in classe
adsfasasfsadfs asdfsadf sadfasdf asA Torino il BERE CONSAPEVOLE in classe
scroll up
scroll up